Estratto dello statuto

Art 1
Si costituisce un Comitato denominato “ LA VALLE DEL LIMA “ regolato dagli art 39 e seguenti del Codice Civile, oltre che dal presente

Art 2
Il comitato non ha fini di lucro e il suo scopo è quello di CUSTODIRE E TUTELARE L’AMBIENTE ED IL TERRITORIO; PROMUOVERE LE TRADIZIONI E LA CULTURA LOCALI. A tal fine intende: attivare tutte quelle iniziative atte ed idonee alla salvaguardia e difesa dell’ambiente e del territorio; sensibilizzare la popolazione, i soggetti economici e le Istituzioni pubbliche e private per una corretta gestione della salubrità dell’ aria, dell’acqua e dei boschi; impegnare i promotori ed i sostenitori a supportare e propagandare le azioni tese alla riscoperta e valorizzazione della storia, delle tradizioni e delle emergenze culturali della VALLE DEL TORRENTE LIMA
Il Comitato si prefigge, altresì, la realizzazione di attività e manifestazioni collaterali , culturali o di spettacolo o di quanto altro fosse ritenuto utile per la migliore realizzazione delle proprie finalità.
Per il raggiungimento dei propri scopi il Comitato potrà organizzare occasionalmente raccolte pubbliche di fondi, in concomitanza di celebrazioni, ricorrenze, campagne di sensibilizzazione e quant’ altro possa essere di aiuto al Comitato; il tutto nei limiti previsti dalle disposizioni di legge e dal presente statuto.

Art 3
Il Comitato è aperto ad eventuali ulteriori soci che ne facciano richiesta, previa adesione al presente atto ed accettazione da parte dei promotori.

ART 4.
Il Comitato ha sede in San Marcello Piteglio via di Lama n° 4.
A tutti gli effetti i Soci Promotori si intendono domiciliati presso il Comitato. Il Comitato potrà inoltre istituire sedi secondarie e succursali, e potrà svolgere tutte quelle attività ritenute utili al raggiungimento dello scopo sociale
Il Comitato si riunirà secondo necessità su convocazione del Presidente,tramite avviso via Email contenente l’ ordine del giorno ed inviato almeno 24 ore prima della convocazione.